Artrosi cervicale

 ARTROSI CERVICALE

L’artrosi cervicale è una patologia degenerativa del rachide cervicale. In questa condizione tendono a formarsi degli osteofiti, i quali possono causare una diminuzione del diametro dei forami vertebrali, predisponendo a sindromi compressive e a irritazioni nervose.

Il paziente spesso nelle rotazioni del collo è limitato nel range di movimento ed avverte la sensazione quasi di avere della “sabbia nel collo”. Altri sintomi possono essere dolore localizzato al collo, (spesso enfatizzato dalle variazioni climatiche), cefalea, acufeni, nevralgie e parestesie all’arto superiore, vertigini.

Lo scopo del nostro intervento sarà quello di : bloccare l’avanzare di questa patologia, agendo sulle cause del suo progredire ottenere una diminuzione significativa dei sintomi.